Pantelleria - Vacanze Il sito dei dammusi a balcone sul mare

Isola di Pantelleria - Vacanze mare e relax

I nostri consigli

Pantelleria - Vacanze

Per organizzarVi una serena vacanza a Pantelleria

. Pensateci tra Marzo ed Aprile, specie se costretti a viverla in Agosto; per altri periodi anche Maggio è sufficiente.

. Evitate, se Vi è possibile, la seconda decade di Agosto; i motivi sono, ovunque ed indubbiamente ovvi, ma nelle Isole, ove i servizi sono sempre LIMITATI e ZOPPICANTI., possono divenire "ovvietà pesanti che, per una vacanza, sarebbe bene evitare di gestire".Tenete conto che dalla prima decade di Giugno alla prima di Agosto, il tempo a Pantelleria è "generalmente" splendido; i venti sono zefiri ; il mare è calmo; tutto è più semplice : scegliere il mezzo; trovare il volo sull'aereo, il posto macchina e la cuccetta sulla nave; arrivare e ripartire; fare la spesa; mangiare al ristorante; affittare una macchina, un motorino, un gommone da diporto, una barca da pesca; camminare nelle strette strade dell'isola; trovare alloggio -specie se sul mare-; trovare pace e serenità e più cordialità nella gente; decidere di prolungare la vacanza; attendere meno per comprare il giornale, la spesa, la benzina; raggiungere i centri urbani ed attraversarli ed in più, che certo non guasta, spendere meno ovunque e per qualunque cosa.

. ProcurateVi un mezzo per muovervi nell'isola; esso non è utile, è INDISPENSABILE. L'Isola ha una estensione di circa 84 Kmq., una perimetrale di oltre 60 Km., una rete di stradelle e di sentieri carrabili di almeno il doppio e, fatto importante, NON E' SOLO MARE, c'è tanto da vedere, tanto da visitare, perciò se scegliete di non portare il Vostro mezzo, quando avete trovato "come venire e dove abitare", prenotate anche un mezzo ( se ci chiamate, Vi eviteremo di cercare su internet e Vi forniremo tutti i recapiti utili ad ogni esigenza).

LA NOSTRA RICETTA, PER UNA VACANZA IDEALE A PANTELLERIA

- Periodo : giugno/luglio (a Giugno è possibile, quasi senza rischi di alcun genere, l'ammaraggio e l'ancoraggio "gratis" della barca al Porto di Scauri; un po' meno a Luglio; impossibile ad Agosto.).
- Permanenza minima, giorni dieci; ottimale, quindici.
- Raggiungere l'isola con un fuoristrada.
- Portarsi "la barca". L'Isola, goduta dal mare, è uno spettacolo UNICO e SENSAZIONI che non hanno nulla da invidiare a Capri, Ischia ed a tante altre isole, ritenute tra le più belle del mondo (cale di ciotoloni, calette, strapiombi, grotte, acque calde affioranti). Per gli amanti della pesca, con la canna o traina, basterà un gommone di due metri (da riempire d'aria, da noi con il compressore, e da mettere sul bagagliaio del fuoristrada), anche con le pagaie (meglio se con fuoribordo da 5Cv.) . Il divertimento è assicurato ed anche una cena di fritto o di ghiotta.
Così organizzati, nell'Isola, si può fare di tutto.... anche cambiare " il modo di esistere".

Per la permanenza nell'Isola di Pantelleria Vi consigliamo di portarVi ...

. Indumenti da mare ed attrezzature varie
. Vestiario casual
. Niente di eccessivamente elegante
. Per chi viene in macchina, solo le vettovaglie di primo impatto, nell'isola non manca nulla ed i costi non sono più di tanto alti
. Attrezzature da toilette ed asciugamani.
. (Nella ns. struttura).Biancheria da letto (lenzuoli e federe). Il ricambio non è necessario. L'alloggio è munito di lavapanni ed attrezzato di vaschette in plastica e stenditoio portatile che permettono il lavaggio ed il reimpiego nell'arco di tre ore.
In opzione è possibile la fornitura della biancheria. Vedi i costi

Dove Soggiornare

Isola di Pantelleria

Luoghi Archeologici

Cosa Visitare

Cosa Fare

La Gastronomia

 
 

Il sito dei dammusi sul mare

Affitto dammusi, case vacanze e appartamenti vista mare